Impianti - Sport Verde Piscine Fitness

img01 img02 img03 img04 img05

NOVITA' PRODOTTI

Florim riveste il Centro Benessere “Le Club”

FLORIM CERAMICHE S.p.A. - FLOOR GRES



Il progetto “Le Club”, centro benessere di Ovada (AL), parte dal desiderio della committenza di realizzare un luogo di aggregazione al di là della sola pratica sportiva. Ha un cuore “active” con un’ampia zona fitness ed una piscina natatoria importante, ma ad essi li lega una spettacolare zona relax, con spa ed un ristorante di alto livello, oltre alla futura realizzazione di una piscina all’aperto con dehor per funzionalità serale aperitivo/prediscoteca. Di fatto “Le Club” supera il concetto di ritrovo sportivo ed inaugura una nuovo modo di vivere la socializzazione, un “Club” da frequentare a prescindere, un punto d’incontro.

Nella progettazione degli spazi, l’architetto Roberto Ulzi, ha messo in primo piano l’esigenza della compenetrazione visiva tra ambienti che debbono comunque essere isolati dal punto di vista termico/acustico. Questo genera un percezione degli spazi molto più ampia e rende l’ambiente piacevole e vivibile. L’apertura sugli spazi verdi circostanti “portano il verde” all’interno della struttura contribuendo sensibilmente ad innalzare il livello qualitativo dell’esperienza e della memoria sensoriale di chi ha frequentato il centro e sarà sicuramente invogliato a tornare.

Il progetto è stato rivestito dai materiali ceramici del gruppo Florim che, forte di 5 brand commerciali e una vastissima gamma di materiali, riesce a fornire un ampio ventaglio di soluzioni estetiche con le quali “giocare” e creare ambienti unici per raffinatezza ed originalità. L’archietto afferma che l’aspetto tattile dei materiali è fondamentale in progetti di livello come “Le Club”, perché possono essere esaltati attraverso un attento uso della luce che va a “scolpire” le superfici che diventano scenografia.

L’architetto ha optato per materiali “naturali” come il Walks/1.0 Grey (Floor Gres) che ha utilizzato in vari formati sia a pavimento che ha parete. Si tratta di un materiale eccezionale per versatilità d’utilizzo e le innumerevoli possibilità di affiancamento, dalla pelle al legno ai mosaici. Ha inoltre utilizzato i legni Belgique wengè e rovere della linea “Casa dolce casa” nei rivestimenti dei vari spogliatoi e nella Spa, anche per le sue caratteristiche antiscivolo, il wengè “strutturato” abbinato ad al mosaico della linea Vetro Chromo Casamood. Un materiale molto apprezzato è stato l’"eleph tabac” della linea Matouche di Rex, che caratterizza l’area ristorante.

www.florim.it


Indietro